Menu Chiudi

Come impostare la Trading Grid di Binance: passo dopo passo

Benvenuti in questo post, dove vedremo come impostare la griglia di trading dei futures di Binance per ottenere il massimo da essa.

Cos’è la griglia di negoziazione?

Diamo prima un’occhiata a ciò che è. Il grid trading è uno strumento strategico che ti permette di fare profitti piazzando una serie di ordini lunghi e corti a intervalli fissi intorno a un certo prezzo. In questo modo, si costruisce una griglia commerciale. Il grid trading funziona meglio in un mercato volatile quando i prezzi fluttuano a intervalli specifici. Eseguendo automaticamente un ordine di acquisto basso che corrisponde all’ordine di vendita alto, garantisce profitti ogni volta che il prezzo di vendita è superiore al prezzo di acquisto durante un movimento di prezzo secondario, quindi non c’è bisogno di prevedere la direzione del movimento del mercato.

Si potrebbe dire che è come un bot per il trading di futures, che ci permette di guadagnare se indoviniamo bene dove andrà il mercato, e indichiamo bene la gamma di prezzi che si muoverà. È un modo più redditizio per approfittare di quando si pensa che una criptovaluta stia per salire o scendere di prezzo, in entrambe le situazioni e ottenere più redditività che comprarla o venderla.

Guida passo dopo passo

Piattaforma: Binance
Deposito minimo: 10€
Licenza: Cysec

Commissioni molto basse
Scambio con altre criptovalute

5/5

La prima cosa da fare è aprire il tuo conto Binance e andare ai futures. Se non hai un conto con Binance, nella descrizione sarai in grado di crearne uno.

La griglia di trading è solo in futures, che ci permette più leva per ottenere più redditività, ma anche tenere a mente che ha più rischio. Apriamo Binance e andiamo su Dervices. Futures USD. Qui, sarete in grado di scambiare solo futures, o utilizzare la griglia di trading per ottenere la massima redditività.

Per fare questo, si vedrà sul lato destro dello schermo griglia di trading, fare clic su di esso. Si aprirà una nuova scheda per configurare il trading della griglia. Vediamo quindi cos’è ogni aspetto e come configurarlo nel modo giusto.

La griglia di trading o i futures sono collegati a una criptovaluta. Se non avete cambiato nulla, apparirà nella criptovaluta bitcoin. La prima cosa da fare è scegliere la criptovaluta che si desidera utilizzare la griglia di trading. Vai al motore di ricerca, cerca il nome, per questo esempio prenderò cardano, ada, e clicca sulla criptovaluta che vuoi scambiare.

Movimento di mercato

Con la criptovaluta selezionata, la prima cosa che dobbiamo scegliere è se pensiamo che il prezzo si muoverà poco, neutro, salirà, selezioneremo long, o scenderà, selezioneremo short. Nel mio caso, andrò lungo perché penso che questa criptovaluta salirà.

Leva

La prossima cosa che dobbiamo selezionare è croce o singolo. Puoi vedere cos’è ciascuno di essi, ma la mia raccomandazione è di usare la croce per meno complicazioni. Continuiamo con il livello di leva, di solito 20 è lo standard. In questo caso, dipende da voi quanto rischio volete prendere e quanto profitto volete fare. Più alto è il leverage, più profitto potrete ottenere, ma anche più alto è il rischio di liquidare le vostre posizioni. Per questo esempio selezioneremo 10 leve.

Aritmetica e geometrica

Continuiamo con l’aritmetica e la geometrica. Nel caso dell’aritmetico la griglia avrà la stessa differenza di prezzo e nel caso del geometrico, la differenza sarà in relazione al prezzo della criptovaluta. In realtà entrambe le opzioni funzionano bene, a seconda del prezzo della criptovaluta potresti essere più interessato a usare l’aritmetica o la geometrica.

Fascia di prezzo

Ora arriva uno degli aspetti più importanti, dopo aver selezionato se pensate che salirà o scenderà. La fascia di prezzo in cui pensate che si muoverà. Di solito, dalla mia esperienza, il mercato delle criptovalute tende a muoversi in un range del 20% sia verso l’alto che verso il basso quando c’è una certa volatilità. Quindi uso il 20% sopra e sotto il prezzo corrente. Ma questo dipende dall’analisi che avete fatto e da quali prezzi pensate che il mercato si muoverà.

Numero di ordini

Con i prezzi indicati, andiamo con i quadrati. Qui, indica il numero di quadrati che vuoi che il bot faccia. Più alto è il numero di griglie, più basso è il profitto, ma più basso è il rischio. Facendo più piazze si muoverà di più nella gamma dei prezzi di mercato in ogni momento. Anche qui dipende dal vostro rischio/ricompensa. Nel mio caso, mi piace usare un punto medio. Il minimo è 2 e il massimo è 149 griglie. Vedrete qui sotto un profitto stimato per griglia.

Infine, vedrete in basso l’importo disponibile che avete e dovete indicare l’importo che volete utilizzare. In USDT prima di indicare l’importo, vedrai l’importo minimo che devi avere per evitare di essere liquidato. Seleziona l’importo, e sotto ti mostrerà l’importo per ordine e l’investimento totale. Tenete a mente che quando si usa la leva finanziaria, l’investimento totale sarà più alto dell’importo che collochiamo e che useremo.

Opzioni avanzate opzionali

Come opzioni avanzate opzionali, abbiamo l’attivazione della griglia. Dove possiamo indicare un prezzo per attivare automaticamente la griglia se la disattiviamo e vogliamo che ricominci a scambiare in una fascia di prezzo di una criptovaluta. In questo modo non dovremo essere a conoscenza del prezzo di quella criptovaluta.

Troveremo anche uno stop loss, che ci permette di fermare la griglia quando il prezzo della criptovaluta raggiunge il valore che abbiamo indicato. Indubbiamente, anche se è opzionale, è molto interessante e utile indicare anche uno stop loss affinché la griglia non operi in una fascia di prezzo che non ci interessa. Pertanto, ti consiglio di indicare un prezzo di stop loss, dove pensi che se raggiunge quel prezzo, la tendenza della criptovaluta cambierà. Puoi indicare un prezzo sia se raggiunge un prezzo molto basso, sia se raggiunge un prezzo molto alto, e la criptovaluta inizia a muoversi in un’altra fascia di prezzo.

Con tutto questo indicato, cliccate su create, vedrete tutte le informazioni per vedere che non c’è nessun errore e cliccate su confirm. Appena sotto vedrete che la griglia è stata creata e sta funzionando. In qualsiasi momento puoi cliccare su finish per fermare l’esecuzione della griglia. Sarete anche in grado di vedere i diversi scambi che ha fatto e sta facendo in ogni momento. Oltre a una storia della redditività e tutte le informazioni della rete sia quando è in funzione che quando si smette di usarla.

Spero che questo video ti abbia aiutato a saperne di più su come creare la tua griglia di trading di futures su Binance. Ricorda, se non hai un conto con Binance, sarai in grado di crearne uno proprio qui sotto.

Piattaforma: Binance
Deposito minimo: 10€
Licenza: Cysec

Commissioni molto basse
Scambio con altre criptovalute

5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *